Chi Siamo

Nell'aprile 1988 l'enologo Silvano Marchetti iniziò il progetto, con l'acquisto dagli eredi del Barone Scalese di Acquaviva, del primo lotto di terreni che portò la consistenza aziendale iniziale di circa 16 ettari di allora agli attuali 50 ettari, accorpando tutte piccole proprietà confinanti e costituendo così l'azienda in un corpo unico in un paesaggio rurale pittoresco.

Dal 1980 al 2002 è stato tecnico responsabile di tutta la produzione della Banfi in Piemonte, facendo tesoro delle esperienze acquisite in tanti anni di attività in questa speciale azienda.